Quick contact info

Introducing a truly professional WordPress theme built to last! We developed Wilmër for all construction & architecture sites.

icon_widget_image Monday-Friday: 9am to 5pm; Satuday: 10ap to 2pm icon_widget_image 7300-7398 Colonial Rd, Brooklyn, NY 11209, USA icon_widget_image + (123) 1234-567-8900 + (123) 1234-567-8901 icon_widget_image wilmer@qodeinteractive.com wilmer2@qodeinteractive.com

Cos’è l’Overshoot day?

Cos’è l’Overshoot day?

E’ il giorno che segna l’esaurimento delle risorse rinnovabili che la Terra è in grado di rigenerare in 365 giorni. Ogni anno la data cambia e il suo arrivo tende ad essere sempre in anticipo rispetto all’anno precedente.

Tutte le specie viventi che popolano il pianeta, animali e vegetali, vivono in stretta simbiosi con esso, non danneggiandolo e non prendendo più di quanto possa offrire. Non è il caso dell’uomo che non ha mai posto attenzione all’uso che ha fatto delle risorse naturali nello svolgimento delle sue attività.

Il suo arrivo ogni anno viene calcolato dal Global footprint network (Gfn), centro di ricerca internazionale che si occupa di contabilità ambientale calcolando l’impronta ecologica dell’umanità e la capacità della terra di rigenerare le risorse consumate.

Quando è indicato in Italia per il 2022?

Negli ultimi anni, nonostante, a causa della pandemia, spostamenti e consumi si sono ridotti drasticamente, l’impronta ecologica dell’uomo è rimasta molto elevata. Secondo le stime dell’Overshoot day 2021, se avessimo dovuto cavarcela con le sole risorse prodotte nei nostri confini, nell’anno avremmo avuto bisogno di più di 5 Italie (5,3 per l’esattezza)!

Nella classifica dei paesi più “consumatori” siamo secondi solo al Giappone.

Nel 2022, invece, pare che l’Italia abbia virtualmente esaurito la sua biocapacità lo scorso 10 marzo e, a livello globale, il nostro overshoot è oggi, 15 maggio 2022.

Secondo i calcoli del Global Footprint Network l’umanità sta “usando la natura 1,75 volte più velocemente di quanto la biocapacità del nostro pianeta possa rigenerarsi!

Noi italiani dovremmo significativamente cambiare i nostri consumi. Ognuno dovrebbe fare la sua parte per cominciare a cambiare la direzione del grande orologio.

Come? Facendo scelte che prediligano prodotti e servizi sostenibili, come quelli offerti da Sapi.
Diventare più consapevoli nelle nostre scelte d’acquisto, trasformando i nostri valori in azioni concrete legate al consumo quotidiano è la migliore scelta che possiamo fare per rendere il pianeta un posto migliore.

Scopri perchè Rigenerare è un beneficio per tutti |  Scopri i nostri prodotti rigenerati.